Kichijoji e parco Inokashira

il

Se avete voglia di immergervi nella natura ma senza allontanarvi troppo dalla città, allora il parco Inokashira è il posto che fa per voi! Poco lontano dal quartiere di Mitake, a Tokyo Ovest, si trova il parco Inokashira; il parco è davvero molto grande, al suo interno si trovano diversi baretti dove degustare un bel caffè nel bosco e anche alcuni ristoranti. Vi è poi un tempio ed un lago in cui è possibile navigare noleggiando dei pedalò. Questa zona della città non è particolarmente turistica, in molti vengono qui principalmente per visitare il Gibli Museum. In realtà ho trovato il parco Inokashira molto più bello di molti altri parchi di Tokyo. Per raggiungere il parco Inokashira, basta prendere la Chuo sobu line e scendere alla fermata kichijoji. L’ingresso al parco ed al tempio è totalmente gratuito; attenzione agli orari del tempio che solitamente chiude intorno alle 16.30.

Inokashira Benzaiten

Questo tempio si trova all’interno del parco, immerso nel bosco; il tempio di per sé non è molto grande però è davvero pittoresco. Il tempio è situato su una piccola isola circondata dal lago. Benzaiten è la dea dell’acqua ed è per questo che solitamente i templi a lei dedicati si trovano di fronte all’acqua. La leggenda legata a questa dea, invita le coppiette a stare lontano dal lago perché Benzaiten potrebbe diventare gelosa e la sua gelosia diventa un problema per la coppia che finirà per separarsi. Nonostante le leggende metropolitane e le credenze popolari, il lago è frequentato da numerose coppiette che noleggiano i pedalò a forma di cigno, e si divertono a passare del tempo navigando il lago.

Museo Gibli

Se siete appassionati di anime prodotti dallo studio Gibli, siete nel posto giusto; seguite le indicazioni per il Gibli Museum e ci arriverete facilmente a piedi, in circa 15 minuti. Sfortunatamente per accedere al museo serve il biglietto prenotato on line perché, a causa del covid, gli ingressi giornalieri sono stati ridotti. Io non sapevo fosse necessario prenotare per cui non sono riuscita ad entrare; mi sono accontentata di scattare qualche foto dall’esterno.

Bar nel bosco

La cosa che mi è piaciuta di più in assoluto sono i piccoli baretti di street food che si possono trovare all’interno del parco. Mi sono soffermata in un bar a degustare un buonissimo gelato di ghiaccio dolce (kakigori). Ci sono numerosi posti in cui fermarsi per sorseggiare un buon caffè in mezzo alla natura. La bellezza di questo parco è che nonostante si trovi nel bel mezzo di una grande metropoli, sembra di stare lontano dalla civiltà, nel bel mezzo del nulla. Ho visitato tanti parchi qui a Tokyo ma fin’ora questo è stato quello che mi è piaciuto di più.

it is always time to travel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...