Nokogiriyama e Nihon-ji

Il monte Nokogiri, si trova nella penisola di Chiba, facilmente raggiungibile da Tokyo in circa un’ora e mezza. Nokogiri è altamente raccomandato per una gita di un giorno e per respirare un’aria diversa da quella della città. Qui infatti il paesaggio cambia completamente: la penisola di Chiba è piena di natura, templi e paesaggi mozzafiato. Il monte Nokogiri è molto famoso per le sue statue del Buddha scavate nella roccia e per il Nihon-ji, il Buddha più grande del Giappone.

Nokogiriyama

Ci sono diversi modi per raggiungere il monte Nokogiri; io ho preso il treno da Tokyo fino alla stazione di Kurihama e da lì ho preso il traghetto per Kanaya. Il biglietto del traghetto, andata e ritorno, costa attorno ai 1500 yen. Una volta sbarcati a Kanaya basta seguire le indicazioni per Nokogiryama. La cima del monte si può raggiungere imboccando diversi sentieri panoramici, uno più bello dell’altro. Uno più ripido dell’altro. Uno più stancante dell’altro. Munitevi di scarpe comode, abbigliamento comodo e acqua; il percorso in sé non è difficile (c’erano anche dei bambini) però è piuttosto faticoso. Per arrivare in cima ci si impiega circa un’ora. Appena raggiungerete il santuario del Nihon-ji vi verrà chiesto di pagare un biglietto: il costo è di 700 yen; portate i contanti perché non c’è altro modo per pagare l’ingresso. Per i meno avventurosi o per chi non può camminare, la cima si può raggiungere anche con la funivia: immagino che qui sia possibile anche pagare il biglietto con bancomat e carte ma non avendola presa, non ne sono sicura.

Il sentiero del Nokogiri

Nihon-ji

Il Santuario del Nihon-ji è caratterizzato da diversi templi ed affascinanti sculture. Una di quelle che più mi ha colpito, è il grande Buddha scavato nella roccia, lo Hyaku Shaku Kannon: questo Buddha è stato realizzato nel 1966 ed è dedicato a coloro che hanno perso la vita durante la seconda guerra mondiale. Trovarsi davanti allo Hyaku Shaku Kannon, per me è stato come trovarsi all’interno di un film d’avventura. Continuando a salire, ci si ritrova in cima, sulla terrazza che si affaccia sulla valle dell’inferno; il panorama da qui è mozza fiato.

Scendendo verso valle, si può percorrere il sentiero delle 1500 Arhat; questo percorso affascinante è caratterizzato da centinaia di statue di varie dimensioni, racchiuse all’interno di nicchie e piccole grotte nella roccia. Il percorso non è difficile, ma il sali e scendi potrebbe essere stancante.

1500 Arhat

Una volta giunti a valle vi troverete davanti al maestoso Nihon-ji, il Buddha di pietra più grande del Giappone; è alto 31 metri ed è stato costruito nel 1780. Tutto intorno al Nihon-ji si trovano aree pic-nic dov’è possibile mangiare e rilassarsi in tutta tranquillità. Vi sono anche distributori automatici e servizi.

Nihon-ji

Vicino al grande Buddha si trova il parcheggio nella quale arrivano i turisti e gli autobus; non uscite da qui ma optate il percorso attraverso i templi dato che il santuario non è finito. Infatti vi sono sentieri che portano ad altri piccoli templi nascosti e poco visitati. Seguite il percorso e vi ritroverete presso un’altra uscita secondaria. Da questa uscita potrete raggiungere a piedi la piccola stazione di Hota (che è ben indicata) e aspettare il treno per tornare al porto di Kanaya e riprendere il traghetto.

Insomma, riassumendo, se volete trascorrere una giornata camminando tra natura ed esplorando santuari come all’interno della saga Tomb Raider, allora il monte Nokogiri fa per voi. Munitevi di zaino e panini, lungo il sentiero si trovano diverse aree di sosta per poter mangiare, riposarsi e ammirare la natura. Prendetevi l’intera giornata in modo da poter fare le cose con calma e godervi la gita.

it is always time to travel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...